martedì 21 aprile 2015

Dall’Eternità all’Eternità!!! Ωα

Dall’Eternità all’Eternità!!! α




Premessa, forse quanto qui rivelo è la cosa più sconvolgente che ho mai rivelato e che nessun essere umano prima di me ha mai rivelato, se non il Figlio di Dio lo rivelò in Spirito e Carne!

Riflettevo in questi minuti, sulle parole che ho letto del sonetto derivato dall'esorcismo sulla parole Eternità ed  eterno, e mi sono posto una domanda ….

L’eternità è in relazione al passato o al futuro?

La domanda appare molto strana, non sapendomi dare risposta, e pensando e ripensando, mi sono rivolto al Signore e non ho fatto a tempo di dare A, che ho ricevuto la risposta, dato che il Signore Dio è sempre in ascolto!!  

Ma non solo con Me, con tutti, Egli ci ascolta, ci vede sempre, continuamente, solo che moltissime persone sono distratte, e non sentono, ne vedono. E poi si lagnano che il Signore non gli sta vicino, cosa falsa.

Certo che ora per spiegare questa risposta devo fare un operazione un poco complicata, perché non capireste.

Vedo di spiegare al meglio che posso nel modo più semplice possibile …
Quando si parla di eternità tutti vanno con la mente ad un tempo passato, così lontano che nessuno può immaginare un inizio, ne una collocazione temporale, per cui si dice che l’Eterno, non ha tempo ed è fuori dal tempo e dallo spazio.

Però in realtà Dio ci dice qualcosa, solo che a noi è preclusa la possibilità di conoscere tutta la verità, per ragioni ben precise, soprattutto perché l’essere umano tenterebbe di far suo quel che suo non è, ma lo farebbe per tentare di diventare più potente di quello che è. Per cui è necessario celare e nascondere la verità, anche se essa è stata detta. Ma allora qualcuno si chiederà, chi ha la possibilità di accedere a questa verità? Questo non è dato sapere a noi, è Dio che decide, il suo pensiero è a noi imperscrutabile, per cui possiamo solo accettare le verità che egli ci impartisce, ovviamente non tutti crederanno a queste verità, come a verità che vengono da Dio. Dobbiamo tener presente che il maligno, non desidera che l’uomo conosca la verità, ma soprattutto non desidera fornire all'uomo la possibilità di lodare e glorificare maggiormente Dio, per cui mai direbbe qualcosa di positivo su Dio, al solo scopo di favorirlo. Anzi se può tutto il contrario. Per questo bisogna stare molto attenti ai messaggi che qualsiasi veggente pubblica e espone, perché spesso questi testi contengono cose che all'apparenza sembrano buone, ma nella sostanza potrebbe celarsi un inganno.

Andiamo avanti. 

Quando Dio parla nell'antico testamento e nei vangeli, si identifica sempre in Colui che tutto sa, che tutto vede, che tutto conosce.. e Colui che è Alpha e Omega, cioè il principio e la fine … come ho spiegato in altro articolo l’uno e l’altrosono nella stessa posizione, cioè fusi assieme, per cui un principio e una fine non esistono o meglio dire esisto e anche no! Passato e Futuro ci sono e non ci sono.. ma con queste affermazioni Dio ci sta dicendo molto di più, cosa?

Pensiamo un attimo, io come essere umano, posso dire che conosco solo il mio passato, e che il futuro non lo conosco … perché non lo vedo, al massimo presumo di creare nella mia mente un obbiettivo per il futuro ma tecnicamente non posso definire nulla di preciso.

Dio non è così, Egli, non solo è come noi vede conosce il passato, ma egli vede il futuro e lo può determinare. Quindi Dio vede continuamente avanti nel tempo, fino all'eternità più estrema, ma qualcuno si chiederà questa eternità avrà una fine? No, perché se avesse fine non sarebbe eterna, però il dire è Alpha ed Omega significa dire che i due estremi si toccano. L’eternità in realtà sta in un cerchio che come tale, è eterno, perché esso non conosce ne passato, ne futuro,  c’è sia un inizio che una sua fine, ma in realtà non c’è nessuno dei due, perché corrispondono esattamente nello stesso momento temporale.  Ma questo cosa ci fa capire realmente, che Dio è nato nel passato? No, E’ Nato nel Suo Futuro, nel momento in cui si è determinata la fine, perché asserisco questo!. Molto semplice, se Egli E’, Onnipotente, Onnisciente ed Onnipresente, in ESSO c’è già tutto ciò che è esistito ed esiste ed esisterà fino alla fine dei tempi. Solo un ESSERE che è nato alla fine del Futuro, cioè nel momento dell’OMEGA che poi diventa subito ALPHA poteva essere Onnipotente!  Questo è in realtà il vero e grande mistero di Dio! L’ETERNO nasce nell’Omega per poi divenire subito Alpha, ecco che EGLI l’ALTISSIMO, L’ONNIPOTENTE, L’ETERNO ha in se tutto, perché EGLI ne è il fulcro dove i due estremi si congiungono e si fondono per essere UNO solo!

IN PRATICA Egli L’ETERNO il SENZA NOME, nasce nel termine del futuro omega e nell'inizio del passato Alpha. Per poi proseguire nel tempo all'infinito. Così Omega diviene Alpha e Alpha diviene Omega.
Potremo anche dire in breve così, l’ETERNO ha già vissuto il futuro di ogni tempo, per ciò tutto il tempo è per DIO passato, ecco perché EGLI si definisce α l’Eterno e l’Onnipotente, Onnisciente e Onnipresente, Essendo ESSO che ha vissuto nel passato, ESSO è sempre presente nel nostro futuro, in ogni futuro di qualsiasi essere invisibile e visibile, in qualsiasi universo verso a noi conosciuto o sconosciuto di qualsiasi momento, non avendo tempo.

 "In principio fu il verbo" ..... Tutti credono che in Principio, sia inteso all'inizio dell'eternità, invece l'umanità ignora che l'inizio corrisponde esattamente con la  fine. Il principio Alpha esisteva già perchè prima di esso vi era sempre il principio nell'omega.

 Mai Lucifero per quanto possa essere stato perfetto, poteva arrivare a essere α. !

Noi siamo solo testimoni della Sua potenza, e a DIO dobbiamo Onori e Gloria in Eterno!


Un esempio quanto l'uomo erra nella sue teorie scientifiche..

Se io bevo dell'acqua faccio l'azione del bere, che noi classifichiamo come un azione passata e futura, ciò è errato... perchè in realtà il futuro è esattamente il cosi detto presente, ed invece di proseguire come crediamo verso il futuro, noi creiamo un passato, perchè l'azione del bere che era futura, perchè il bicchiere era pieno, come l'hai bevuto è già passato per cui, dire futuro passato è giusto, mentre dire passato e futuro è errato. Perchè realmente il presente non esiste è solo una convezione astratta. ne matematicamente il presente non c'è.  Quindi tirate le somme, noi proseguiamo si nel futuro, ma ogni istante è futuro-passato, perchè quel che fai subito è irrecuperabile.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Non volevo scriverlo, ma quanto qui sopra riportato è stato ottenuto da una conversazione con Dio, quindi il suo contenuto è esclusivamente parola di Dio, che poi mi si creda o no, non mi interessa. Come del testo anche molti altri discorsi che faccio e non riporto che sono dettatura di Dio, per un motivo molto preciso, non lo faccio, perchè l'uomo ha la tendenza a credere di più a ragionamenti umani, che non a ragionamenti che sono solo dettatura di Dio. Per questo molto spesso ometto di scrivere che sono pensieri e parole di Dio, perchè vi conosco molto bene. 

by Boanerges Yhwhnn

Messaggio della S.Sma Ruah

La S.Sma Ruah parla al mondo e ai fedeli. Sabato 14 ottobre 2017 ore 3:00 Messaggio di questa mattina: Ho deciso di porre l...